Tag Archives: Milli D’abbraccio

Politici XXX

13 Mar

Sarà il fascino della politica, una semplice trovata pubblicitaria per far parlare di sé o più semplicemente una provocazione? La notizia di una possibile candidatura al seggio di primo cittadino della città di Taranto della pornostar Amanda Fox sembra essere l’ennesimo esempio di attrici o ex attrici porno che dopo essersi messe letteralmente a nudo, vestono i panni di consiglieri comunali o  parlamentari. La porno star italo-polacca ha  infatti avviato sul suo sito internet e su altri indirizzi della galassia XXX una divertente, ironica e piccante campagna per le primarie in cui si chiedeva di scegliere la candidata della lista Taranto Svegliati, riportando un numero di preferenze molto più elevate rispetto all’altra porno attrice contendente al seggio: Luana Borgia. In attesa di scoprire gli altri elementi della lista elettorale e il loro orientamento politico, vi proponiamo una breve lista dei più noti interpreti del cinema hard prestati alla politica.

                                                 Politici a luci rosse

Partendo dall’Italia, non possiamo non citare le illustri rappresentanti del cinema a luci rosse nostrano Ilona Staller e Moana Pozzi. La prima è stata eletta deputato nel 1987 con il Partito Radicale, entrambe hanno poi fondato insieme a Riccardo Schicchi e Mauro Biuzzi il “Partito dell’amore”. Alle elezioni del 1992 il partito si presentò alla Camera dei deputati solo nella circoscrizione laziale (Rieti esclusa) e ottenne 22.401 voti (0.06%). La capolista Pozzi ottenne più preferenze (12.393) di Francesco Rutelli, ma la lista non ebbe accesso ai seggi.

Più di recente un’altra attrice della scuderia Schicchi, Milly D’abbraccio è scesa nell’arena politica candidandosi con la lista Socialisti al X municipio di Roma nelle elezione dell’Aprile 2008.

Non solo attrici però, ma anche registi. Tinto Brass è stato più volte attirato dalle lusinghe del partito Radicale per le elezioni regionali in Lombardia, Veneto e Lazio. Memorabili i suoi manifesti elettorali e lo slogan: “meglio un culo che una faccia da culo”, a cui vi rimandiamo nel link

Al di là delle Alpi, la francese Zara Whites si è presentata alle elezioni legislative del 2007 con lo pseudonimo di Ester Spincer alla testa del partito Alliance Ecologiste Indipéndante.

Sul fronte tedesco è un porno attore a dedicarsi alla vita politica. Peter Bond candidato con il partito liberal democratico FDP alle elezioni legislative del 2002.

Anche nella fredda Svezia un uomo dalle calde prestazioni amatoriali ha deciso di sfruttare le sue energie nel mondo della retorica politica. Per Göran Eurenius però la carriera politica ha avuto breve durata ( almeno quella politica e che cavolo ;-)). Eletto in un partito di sinistra è stato costretto ad abbandonarlo quando il suo passato di porno attore in ben 14 film è stato scoperto.

Oltre oceano, nella patria del cinema porno, solo alcune attrici hanno avuto il coraggio di concorrere per seggi importanti. Citiamo in particolare Stormy Daniels in corsa per il Senato nello Stato della Louisiana nel 2009 Mary Carey candidata al seggio di Governatore della California è posizionatasi in decima posizione tra 150 contendenti… good job Mary 🙂Mimi Miyagi in lizza per diventare Governatore del Nevada nel 2006.

Tra i rappresentanti del sesso forte figura invece solo Sonny Landham, che oltre ad una carriera nel cinema porno, ha collezionato anche una partecipzione al mitico film Predator con Arnold Schwarzenegger. Ha concorso alla carica di Governatore del Kentucky nel 2008.

In controtendenza rispetto ai suoi colleghi su menzionati, la giapponese Yuri Fujikawa ha scelto di cominciare la sua carriera di attrice porno DOPO essere stata eletta nelle fila del partito liberal democratico nel consiglio della città di Hachinohe.  

L’attività politica doveva essere  proprio noiosa !!!

Ti è piaciuto l’articolo? Commentalo o condividilo su Facebook. Visita il nostro blog www.exsess.wordpress.com  

Advertisements
%d bloggers like this: